BannerScacchi!Banner


Catalogo delle aperture - Difesa Grünfeld, variante di cambio

D85Difesa Grünfeld, variante di cambio
 Vantaggio del BIANCO:Non Disponibile

Il Bianco cambia i Pedoni per attirare verso il centro il Cavallo di Re avversario, al fine di guadagnare poi un tempo scacciandolo con la spinta d'espansione Pe2-e4. Sebbene questa linea di gioco appaia, di primo acchito, smaccatamente favorevole al primo colore, in realtà la prassi agonistica ha dimostrato che concede al Nero un discreto controgioco basato sulla spinta Pc7-c5 e sulla pressione esercitata dall'Alfiere camposcuro in fianchetto sulla grande diagonale a1-h8.

Questa variante è stata luogo di epiche battaglie di numerosi campioni, fra cui bisogna senz'altro ricordare Karpov e Kasparov nei loro match per il titolo mondiale di Siviglia (1987) e Lione - New York (1990).

1 d4, Cf6; 2 c4, g6; 3 Cc3, d5; 4 c:d5, ...

Difesa Grünfeld, variante di cambio  Posizione base della Difesa Grünfeld, variante di cambio


Ecco le principali continuazioni:
  • 4 ..., C:d5; 5 e4, C:c3; 6 b:c3, Ag7;
    • 7 Ac4, ... (sistema classico)
      • 7 ..., O-O; 8 Ce2, ...
        • 8 ..., c5; (sv. Spassky)
          • 9 Ae3, Cc6; 10 O-O, Ag4; 11 f3, Ca5; 12 A:f7+ (Attacco di Siviglia)
        • 8 ..., b6 (sv. Simagin minore)
        • 8 ..., Cc6 (sv. Simagin maggiore)
    • 7 Cf3, ... (sistema moderno)
  • 4 ..., Ag7 (variante Simonsen)

Barra statistica basata sui risultati di 56 partite dei tornei tematici ( 0 )
43%21%36%

( 0 ) La barra statistica ha le lunghezze dei segmenti di color bianco, grigio e nero proporzionali rispettivamente alle percentuali di vittoria del Bianco, di patta e di vittoria del Nero. E', ovviamente, un indicatore da prendere un po' con le pinze finché non sarà disputato un numero maggiore di tornei tematici su questa variante.


DownloadLibri d'apertura (2 KB, in formato Arena e ChessBase)
Download56 Partite fra motori UCI e WB ( 1 ) (19 KB, in formato PGN)


( 1 ) Torneo tematico DiGrun01-A con, in ordine di classifica, Hiarcs 8.1, Fritz 7, Gandalf 5.1, Gromit 3.1, Crafty 17.14, Anaconda 1.0, Aristarch 4.21 e Junior 7. Partite blitz 5'+3" giocate su NB Intel Celeron M360 1400 con 248 MB di RAM DDR333 (CPUmark 99 = 167; FPUmark = 7722; Deep FritzMark = 1098).


Prima pagina Inizio pagina Pagina precedente Banner



Autore: Andreas Vogt ® 1998