BannerScacchi!Banner


Catalogo delle aperture - Partita Spagnola, Difesa Berlinese

C65Partita Spagnola, Difesa Berlinese
 Vantaggio del BIANCO:Non Disponibile

È l'impianto difensivo più praticato contro la Partita Spagnola, perlomeno fra quelli che non prevedono la tipica spinta 3 ..., a6 per costringere il Bianco a prendere una decisione immediata sul destino del suo Alfiere campochiaro. Giocata da Anderssen e Lasker negli anni a cavallo fra '800 e '900, questa apertura è ritornata recentemente al centro dell'attenzione grazie al GM russo Kramnik, che l'ha riesumata con successo nel match londinese del 2000 contro Kasparov.

1 e4, e5; 2 Cf3, Cc6; 3 Ab5, Cf6;

Partita Spagnola, Difesa Berlinese  Posizione base della Partita Spagnola, Difesa Berlinese


Ecco le principali continuazioni:
  • 4 Cc3 (cfr. Partita dei 4 Cavalli, sistema Spagnolo)
  • 4 A:c6 (variante di cambio)
  • 4 d3 (variante chiusa)
  • 4 De2 (variante della Donna)
  • 4 O-O, ...
    • 4 ..., Ac5 (variante Beverwijk)
    • 4 ..., C:e4; 5 d4, ...
      • 5 ..., e:d4; 6 Te1, d5; 7 C:d4, Ad6 (variante di Riga)
      • 5 ..., Ae7 (variante Rio de Janeiro)

Barra statistica basata sui risultati di 56 partite dei tornei tematici ( 0 )
46%23%31%

( 0 ) La barra statistica ha le lunghezze dei segmenti di color bianco, grigio e nero proporzionali rispettivamente alle percentuali di vittoria del Bianco, di patta e di vittoria del Nero. E', ovviamente, un indicatore da prendere un po' con le pinze finché non sarà disputato un numero maggiore di tornei tematici su questa variante.


DownloadLibri d'apertura (2 KB, in formato Arena e ChessBase)
Download56 Partite fra motori CB e UCI ( 1 ) (20 KB, in formato PGN)


( 1 ) Torneo tematico PaSpag04-A con, in ordine di classifica, Shredder 9, Hiarcs 8.1, Chess Tiger 14.0, Fritz 5.32, SOS 3.2000, Anaconda 1.0, Pharaon 2.62 e EXchess 4.03. Partite blitz 5'+3" giocate su NB Intel Celeron M360 1400 con 248 MB di RAM DDR333 (CPUmark 99 = 167; FPUmark = 7722; Deep FritzMark = 1098).


Prima pagina Inizio pagina Pagina precedente Banner



Autore: Andreas Vogt ® 1998