BannerScacchi!Banner


Catalogo delle aperture - Partita Spagnola

C60Partita Spagnola
 Vantaggio del BIANCO:Non Disponibile

I primi studi su questa apertura risalgono al 1561, grazie all'opera del vescovo Ruy Lopez y Sègura. Fu comunque soltanto nella seconda metà dell'Ottocento che si cominciò a comprendere l'autentico potenziale del piano d'attacco del Bianco, che minaccia la combinazione Ab5:c6 e Cf3:e5, con guadagno materiale di un Pedone. Inizialmente questo piano venne sottovalutato dai teorici, in quanto il Nero, se la combinazione viene effettuata subito, è in grado di riprendersi subito il Pedone perso, dopo Pd7:c6, con la forte mossa Dd8-d4. Tuttavia in seguito si scoprì che i veri problemi per il Nero nascono se il Bianco protegge il suo Pe4 con l'idea di effettuare solo in un secondo tempo la combinazione citata. In questo caso la mossa Dd8-d4 perde tutta la sua efficacia ed il Pe5 si ritrova stavolta minacciato sul serio.

Sull'onda delle ricerche teoriche che si susseguirono a questa scoperta, la Partita Spagnola diventò praticamente l'apertura più importante fra quelle appartenenti alla Partita di Re, perlomeno fino all'avvento della Difesa Siciliana. Ancor oggi, d'altra parte, risulta uno degli impianti più giocati sulle scacchiere delle grandi competizioni internazionali.

1 e4, e5; 2 Cf3, Cc6; 3 Ab5, ...

Partita di Spagnola  Posizione base della Partita Spagnola


Ecco le principali continuazioni:
  • 3 ..., a5 (variante Bulgara)
  • 3 ..., a6;
    • 4 Aa4, ...
      • 4 ..., b5 (variante Caro)
      • 4 ..., Ac5 (Difesa Cordel ritardata)
      • 4 ..., d6; (Difesa Steinitz ritardata)
      • 4 ..., Cge7 (Difesa Cozio ritardata)
      • 4 ..., f5 (Gambetto Schliemann)
      • 4 ..., Cf6;
        • 5 d3 (variante Anderssen)
        • 5 d4, ... (Attacco del Centro)
          • 5 ..., e:d4; 6 O-O, Ae7; 7 e5, Ce4; 8 C:d4, O-O; 9 c3 (variante di Breslavia)
        • 5 De2 (Attacco Inglese)
        • 5 O-O, ...
          • 5 ..., b5; 6 Ab3, Ab7 (variante di Arcangelo)
          • 5 ..., Ac5 (Difesa Möller)
          • 5 ..., C:e4; (Difesa aperta)
          • 5 ..., Ae7; (Difesa chiusa)
      • 4 ..., g6 (Difesa Smyslov ritardata)
    • 4 A:c6, ... (variante di cambio)
  • 3 ..., Ab4 (variante Alapin)
  • 3 ..., Ac5; (Difesa Cordel)
    • 4 c3, d5 (variante Konikowski)
  • 3 ..., Cd4 (variante Bird)
  • 3 ..., d6 (Difesa Steinitz)
  • 3 ..., Cge7 (Difesa Cozio)
  • 3 ..., f5 (Gambetto Janisch)
  • 3 ..., Df6 (variante Mariotti)
  • 3 ..., f6 (variante di Norimberga)
  • 3 ..., Cf6; (Difesa Berlinese)
  • 3 ..., g5 (variante Brentano)
  • 3 ..., g6 (Difesa Smyslov)

Barra statistica basata sui risultati di 56 partite dei tornei tematici ( 0 )
50%21%29%

( 0 ) La barra statistica ha le lunghezze dei segmenti di color bianco, grigio e nero proporzionali rispettivamente alle percentuali di vittoria del Bianco, di patta e di vittoria del Nero. E', ovviamente, un indicatore da prendere un po' con le pinze finché non sarà disputato un numero maggiore di tornei tematici su questa variante.


DownloadLibri d'apertura (2 KB, in formato Arena e ChessBase)
Download56 Partite fra motori CB e UCI ( 1 ) (20 KB, in formato PGN)


( 1 ) Torneo tematico PaSpag00-A con, in ordine di classifica, Shredder 5.32, Fritz 8, Junior 6.0, Nimzo 8, Tao 5.4, Anaconda 2.0.1, Crafty 20.14 e Phalanx XXII. Partite blitz 5'+3" giocate su NB Intel Celeron M430 1733 con 508 MB di RAM DDR2-667 (CPUmark 99 = 217; FPUmark = 10211; Deep FritzMark = 1352).


Prima pagina Inizio pagina Pagina precedente Banner



Autore: Andreas Vogt ® 1998