BannerScacchi!Banner


Catalogo delle aperture - Partita del Centro

C22Partita del Centro
 Vantaggio del BIANCO:Non Disponibile

La Partita del Centro attualmente conta ben pochi proseliti, visto che espone la Donna bianca ad una prematura sortita al centro della scacchiera, dove risulta facilmente attaccabile dalle figure avversarie.

Eppure sul finire del secolo scorso quest'apertura ebbe il suo momento di gloria, dato che fu adottata volentieri da giocatori come Mieses, ma c'è da sottolineare il fatto che si era ancora nel periodo romantico dell'Ottocento, nel quale si dava poca importanza a concetti strategici fondamentali come rapidità di sviluppo e guadagno di tempo.

Col progredire delle conoscenze la Partita del Centro perse rapidamente considerazione, finendo per scomparire dalla prassi scacchistica ad alto livello.

1 e4, e5; 2 d4, e:d4; 3 D:d4, ...

Partita del Centro  Posizione base della Partita del Centro


Ecco le principali continuazioni:

3 ..., Cc6!;
  • 4 Dc4 (variante Hall)
  • 4 De3, ...
    • 4 ..., Ae7 (variante Paulsen)
    • 4 ..., Cf6 (variante Berger)
    • 4 ..., g6 (variante moderna)

Barra statistica basata sui risultati di 56 partite dei tornei tematici ( 0 )
43%25%32%

( 0 ) La barra statistica ha le lunghezze dei segmenti di color bianco, grigio e nero proporzionali rispettivamente alle percentuali di vittoria del Bianco, di patta e di vittoria del Nero. E', ovviamente, un indicatore da prendere un po' con le pinze finché non sarà disputato un numero maggiore di tornei tematici su questa variante.


DownloadLibri d'apertura (2 KB, in formato Arena e ChessBase)
Download56 Partite fra motori CB e UCI ( 1 ) (20 KB, in formato PGN)


( 1 ) Torneo tematico PaCent00-A con, in ordine di classifica, Fritz 8, Crafty 17.14, Hiarcs 7.32, Gandalf 4.32h, Gambit Tiger 2.0, Anaconda 1.0, Goliath Light 1.5 e Pharaon 2.62. Partite blitz 5'+3" giocate su PC Intel Celeron 1100 con 248 MB di RAM PC133 (CPUmark 99 = 63,6; FPUmark = 6017; Deep FritzMark = 581).


Prima pagina Inizio pagina Pagina precedente Banner



Autore: Andreas Vogt ® 1998