BannerScacchi!Banner


Catalogo delle aperture - Difesa Vecchia Indiana

A53Difesa Vecchia Indiana
 Vantaggio del BIANCO:Non Disponibile

In questa apertura il Nero si prefigge di effettuare la spinta Pe7-e5 dopo l'opportuno sviluppo del Cavallo di Donna in d7. Lo sviluppo dell'Alfiere camposcuro avviene sempre sulla diagonale naturale a3-f8, altrimenti sviluppandolo in fianchetto si rientra generalmente in varianti appartenenti alla Difesa Est-Indiana.

La Difesa Vecchia Indiana attualmente compare di rado nelle competizioni ad alto livello, dato che spesso in quest'apertura il Nero viene a trovarsi in posizione abbastanza passiva.

1 d4, Cf6; 2 c4, d6; 3 Cc3, Cbd7;

Difesa Vecchia Indiana  Posizione base della Difesa Vecchia Indiana


Ecco le principali continuazioni:

4 Cf3, e5;
  • 5 d5 (variante di blocco)
  • 5 e3 (variante chiusa)
  • 5 e4 (variante di spinta)
  • 5 d:e5 (variante aperta)

Barra statistica basata sui risultati di 56 partite dei tornei tematici ( 0 )
38%32%30%

( 0 ) La barra statistica ha le lunghezze dei segmenti di color bianco, grigio e nero proporzionali rispettivamente alle percentuali di vittoria del Bianco, di patta e di vittoria del Nero. E', ovviamente, un indicatore da prendere un po' con le pinze finché non sarà disputato un numero maggiore di tornei tematici su questa variante.


DownloadLibri d'apertura (2 KB, in formato Arena e ChessBase)
Download56 Partite fra motori CB e UCI ( 1 ) (21 KB, in formato PGN)


( 1 ) Torneo tematico DiVecc00-A con, in ordine di classifica, Strelka 1.8, Fritz 9, Shredder 7, Alaric 707, Delfi 5.1, Crafty 17.14, Anaconda 2.0.1 e Comet B19. Partite blitz 5'+3" giocate su NB AMD Sempron Mobile 3100+ con 224 MB di RAM DDR333 (CPUmark 99 = 197; FPUmark = 10450; Deep FritzMark = 1302).


Prima pagina Inizio pagina Pagina precedente Banner



Autore: Andreas Vogt ® 1998