BannerScacchi!Banner


Catalogo delle aperture - Difesa Russa

C42Difesa Russa
 Vantaggio del BIANCO:Non Disponibile

La Difesa Russa attirò inizialmente le attenzioni del russo Petrov, da cui il nome dell'apertura, e successivamente di Janisch. In effetti l'idea di rispondere all'attacco del Bianco sul Pe5 con un contrattacco sul Pe4 permette al Nero di uscire dai classici binari delle aperture appartenenti alla Partita di Gioco Aperto, dove spesso deve solo preoccuparsi della difesa del Pe5 senza avere molte possibilità di capovolgere l'iniziativa.

In realtà gli studi teorici degli anni seguenti mostrarono che il Bianco è pur sempre in grado di mantenere senza troppi problemi un leggero ma costante vantaggio posizionale, per cui il Nero si ritrova ugualmente a dover subire l'iniziativa del suo avversario. Ciò nonostante il compito del Bianco di concretizzare il vantaggio posizionale non è affatto facile, e questo spiega per quale motivo la Difesa Russa viene attualmente adottata anche da campioni famosi, fra cui bisogna ricordare Karpov.

1 e4, e5; 2 Cf3, Cf6;

Difesa Russa  Posizione base della Difesa Russa


Ecco le principali continuazioni:

Barra statistica basata sui risultati di 56 partite dei tornei tematici ( 0 )
45%19%38%

( 0 ) La barra statistica ha le lunghezze dei segmenti di color bianco, grigio e nero proporzionali rispettivamente alle percentuali di vittoria del Bianco, di patta e di vittoria del Nero. E', ovviamente, un indicatore da prendere un po' con le pinze finché non sarà disputato un numero maggiore di tornei tematici su questa variante.


DownloadLibri d'apertura (2 KB, in formato Arena e ChessBase)
Download56 Partite fra motori CB e UCI ( 1 ) (19 KB, in formato PGN)


( 1 ) Torneo tematico DiRuss00-A con, in ordine di classifica, Shredder 7, List 5.04, Glaurung 1.2.1, Anaconda 1.6.2, Naum 2.0, Crafty 18.15, Hiarcs 8 e Faile 1.4.4. Partite blitz 5'+3" giocate su PC AMD Duron 1200 con 256 MB di RAM DDR333 (CPUmark 99 = 86,8; FPUmark = 6628; Deep FritzMark = 748).


Prima pagina Inizio pagina Pagina precedente Banner



Autore: Andreas Vogt ® 1998