BannerScacchi!Banner


Catalogo delle aperture - Difesa Nimzo-Indiana

E20Difesa Nimzo-Indiana
 Vantaggio del BIANCO:Non Disponibile

Fu proprio Nimzowitsch il primo giocatore a capire l'importanza dell'idea strategica che sta alla base di questo impianto: il Nero con il suo Alfiere inchioda subito il Cc3, preparandosi alla lotta per il dominio delle case d5 ed e4. Il Bianco a sua volta ha la scelta, per esempio, fra eliminare subito la pressione dell'Alfiere nero con la spinta Pa2-a3 (al prezzo però di un'impedonatura), o controinchiodare il Cavallo di Re avversario o, infine, impostare un gioco prevalentemente posizionale.

In pratica le continuazioni strategiche sono così tante che questa apertura si adatta facilmente a scacchisti di ogni stile. Non per niente è tuttora una delle più giocate nei tornei di tutto il mondo.

1 d4, Cf6; 2 c4, e6; 3 Cc3, Ab4;

Difesa Nimzo-Indiana  Posizione base della Difesa Nimzo-Indiana


Ecco le principali continuazioni:
  • 4 a3 (variante Sämisch)
  • 4 Db3 (variante Spielmann)
  • 4 Dc2, ... (variante Capablanca)
  • 4 e3, ... (variante Rubinstein)
  • 4 f3 (variante Gheorghiu)
  • 4 Cf3 (variante elastica)
  • 4 g3 (variante Alekhine)
  • 4 Ag5 (variante di Leningrado)

Barra statistica basata sui risultati di 56 partite dei tornei tematici ( 0 )
48%14%38%

( 0 ) La barra statistica ha le lunghezze dei segmenti di color bianco, grigio e nero proporzionali rispettivamente alle percentuali di vittoria del Bianco, di patta e di vittoria del Nero. E', ovviamente, un indicatore da prendere un po' con le pinze finché non sarà disputato un numero maggiore di tornei tematici su questa variante.


DownloadLibri d'apertura (2 KB, in formato Arena e ChessBase)
Download56 Partite fra motori CB e UCI ( 1 ) (20 KB, in formato PGN)


( 1 ) Torneo tematico DiNimz00-A con, in ordine di classifica, Shredder 7, Ruffian 1.0.1, Hiarcs 8, Junior 7, Fritz 5.32, Nimzo 8, Gandalf 4.32h e Phalanx XXII. Partite blitz 5'+3" giocate su PC Intel Celeron 1100 con 248 MB di RAM PC133 (CPUmark 99 = 63,6; FPUmark = 6017; Deep FritzMark = 581).


Prima pagina Inizio pagina Pagina precedente Banner



Autore: Andreas Vogt ® 1998